zero waste

NON C’È UN PIANETA B

Lo immaginate un mondo con meno plastica o meglio ancora, senza plastica?
Da Desi Sfuseria lo abbiamo fatto, abbiamo provato a immaginarlo e abbiamo cercato tutte le alternative possibili più sostenibili agli oggetti e ai prodotti di uso quotidiano!  Materiali naturali, compostabili o a minor impatto ambientale che non sono nocivi per gli animali e la Terra. Non abbiamo un pianeta B, dobbiamo prenderci cura adesso di questo pianeta e cambiare in meglio le nostre abitudini!

I PICCOLI CAMBIAMENTI SONO MEGLIO DI NIENTE

Cambiare stile di vita dall’oggi al domani può essere traumatico e risultare di difficile fattibilità. Quello che consiglio sempre è individuare 1 o 2 cose assolutamente non sostenibili e trovare un’alternativa eco.
Poi, man mano si può diventare sempre più bravi 🙂
Come dico sempre non serve la perfezione!

E come dice qualcun’altro

“Il mondo ha bisogno di tanti imperfetti ecologisti, non di pochi e perfetti”

(A.M.BONNEAU, cuoca zerowaste)

STAI DALLA PARTE DELLA SOLUZIONE, NON DEL PROBLEMA!

Cosa puoi fare?

eliminare le bottiglie di plastica
(Preferire il vetro, le caraffe con filtro o i depuratori)

acquistare frutta e verdura dal contadino e ai mercati
(Evitare quella preconfezionata dei supermercati)

sostituire cannucce e stoviglie di plastica con materiali compostabili e riutilizzabili

portare sempre con voi una shopper in stoffa (molti negozianti le hanno ancora in plastica)

sostituire tutti gli oggetti di uso quotidiano con altri fatti di materiali naturali
(Spazzolino, filo interdentale, spugne, pellicola per alimenti, porta spazzolino, rasoio,assorbenti e coppette)

utilizzare cosmesi solida o alla spina (sapone, shampoo, bagnoschiuma, balsamo, dentifricio, deodorante, crema e olio corpo)

SEGUI LA SFUSERIA SU INSTAGRAM